Storia

Ogni giorno è importante – per noi, e per le persone che incontriamo e che ci cercano.
Ma certe date sono più importanti: segnano dei cambiamenti. Eccone alcune.

2006
18 novembre: L’Associazione “Il Girasole” si è costituita. I soci fondatori, sei amici scout della Parrocchia di San Vittore al Corpo, provocati dalla vicina presenza della Casa Circondariale di San Vittore, si sono chiesti che cosa fare di concreto. Già da ragazzi raccoglievano francobolli, carta da lettera e buste per i detenuti, ma da adulti si trattava di rispondere alle tante esigenze della realtà penitenziaria con progetti più ambiziosi.

2007
Nasce lo Sportello San Vittore, il servizio in carcere presso la sala d’attesa colloqui per assistere i familiari dei detenuti di San Vittore.
Esce il primo numero de “Girasolenews”, foglio informativo sulla vita dell’Associazione con notizie sulla realtà carceraria, diritti dei detenuti, temi della giustizia, riflessioni ed esperienze.
Online il primo sito web.

2008
Parte lo Sportello Girasole: distribuzione di pacchi viveri rivolto a familiari di detenuti in difficoltà, ex detenuti, detenuti sottoposti a misura alternative e detenuti agli arresti domiciliari.

2009
Avvio dell’housing per brevi permessi premio a detenuti e familiari. L’ospitalità è offerta anche a parenti in difficoltà che abitano in altre regioni d’Italia e che vengono a Milano per colloqui a familiari detenuti che non possono ancora uscire in permesso.

2010
Seminario Educazione alla legalità rivolto a giovani detenuti in affidamento ai servizi sociali che hanno commesso piccoli reati.
Nasce lo SPIN, Sportello Informativo

2011
Operativo l’housing per detenuti in affidamento ai servizi sociali per periodi di 6-8 mesi.

2011-12
Avviato lo Sportello mamma-bambino di sostegno alla maternità rivolto a mogli o compagne di detenuti con figli da zero a 12 mesi, poi allargato fino al terzo anno di vita.

2013
Trasferimento nella nuova sede. Da via degli Olivetani 11 (immobile di proprietà del “Pio Istituto dei Figli della Provvidenza”) ai locali della parrocchia di San Vittore in via degli Olivetani 3.

2014
Ampliamento dei servizi e convenzione con Università.

2015
Volontari tutor per detenuti assegnati a misure alternative della pena.

2016
Corsi di italiano per stranieri a San Vittore e servizio guardaroba.
18 novembre: Convegno “La sfida del volontariato per una nuova giustizia” nel decennale dell’Associazione.

2017
Progetto “Mediamoci, nuove prospettive per le famiglie” (percorsi di mediazione famigliare).